background

Gli uomini di pietra

Un luogo leggendario circondato da forze misteriose che rapresenta un "must" per ogni escursionista

Rapporti giudiziari risalenti al 1540 testimoniano di credenze popolari secondo le quali presso gli omini di pietra si tenessero danze delle streghe e feste in onore del diavolo. La “strega” più famosa fu tale Barbara Pachler della Val Sarentino, detta anche “Pachler-Zottl”.  Di lei si racconta che fosse solita trovarsi con le altre streghe e, grazie anche all’aiuto del diavolo, operare per influenzare il tempo. Fu quindi messa sotto tortura nel castello Reinegg fino a che confessò e poi bruciata sul rogo.

Stoanernen Mandlen

Oggi sulla cima ammantata di leggenda del Monte Risco, a circa 2.000 m di altezza, si possono ammirare oltre cento figure di pietra. Non è noto quando siano state compiute, ma si ipotizza siano servite da riferimento a coloro che si inoltravano nella zona. Una bella camminata a questi luoghi ha inizio dal Jenesier Jöchl (raggiungibile in auto) direttamente fino agli omini di pietra, passando al ritorno per la malga Möltner Kaser.  L’intera escursione dura circa 2,5-3 ore.
Webdesign LeipzigWebdesign
Leipzig